Tom Waits, il crowdfunding per un libro illustrato

Nel 1979, il filmmaker John Lamb realizzò un mini film d’animazione, intolato Tom Waits for no one. La pellicola fu ricavata da una performance dello stesso musicista al La Brea Stage di Hollywood nel 1977: l’esibizione fu filmata e ...

Nel 1979, il filmmaker John Lamb realizzò un mini film d’animazione, intolato Tom Waits for no one. La pellicola fu ricavata da una performance dello stesso musicista al La Brea Stage di Hollywood nel 1977: l’esibizione fu filmata e poi, grazie all’innovativa tecnica del rotoscope, fu convertita in un filmato animato.

Tom Waits for no one, tuttavia, non uscì mai nei cinema, in vhs o in dvd: malgrado un premio vinto alla prima edizione dell’Hollywood Erotic Film and Video Festival, nel 1980, cadde nel dimenticatorio, fino a che, qualche anno fa, non divenne un fenomeno virale su YouTube.

Lamb, ora, ha lanciato una raccolta fondi su Kickstarter (la seconda, dopo quella per il suo restauro) per pubblicare un libro illustrato che documenta la realizzazione del corto. Tom Waits for no one: the illustrated scrapbook contiene storyboard, fotografie, articoli, studi dei personaggi. L’obiettivo della raccolta fondi è raggiungere 8.250 dollari. Il volume sarà stampato in sole 250 copie: l’introduzione al libro la firma lo stesso Lamb, che rivela alcuni retroscena della lavorazione.

Sotto, Tom Waits for no one:

Marco Loprete
L'autore

Copywriter, social media manager, web editor, lanciatore di coltelli.